Villa Arconati

  • Seguici su
  • facebook
  • YOUTUBE
  • Google Plus

La tenuta

Galleria Fotografica

Un percorso nel verde, tra storia, cultura e natura.

Villa Arconati si trova in una posizione strategica dal punto di vista ambientale e naturalistico. È infatti uno dei principali punti di attrazione del Parco delle Groane, area protetta che si estende per oltre 3.000 ettari a nord di Milano, caratterizzata da estese brughiere, tra le ultime a sopravvivere intorno alla metropoli.

Questa zona è oggi al centro di un processo di valorizzazione paesaggistica e ambientale promosso fin da Expo 2015, grazie al suo inserimento nel circuito dei Landscape Expo Tours come epicentro del LET 1, e al progetto Le Vie d’Acqua

Il progetto coinvolge gli spazi aperti nella cintura Ovest della città, dei Navigli e della rete irrigua, che va a creare una dorsale ciclabile tra città e campagna, in grado di offrire nuove modalità di fruizione del territorio. Passando tra parchi, laghetti, boschi, brughiere, Villa Arconati rappresenta un’affascinante tappa di questo percorso, in grado di unire ambiente, storia e cultura.

In questa prospettiva, il piano di restauro e riconversione di Villa Arconati - con i 200 ettari di boschi, brughiere e terreni coltivati che la circondano - è aperto a progetti, attività e eventi innovativi legati al verde, sia per quanto riguarda il Giardino che l’area agricola del Castellazzo. Il progetto di Fondazione Augusto Rancilio per Villa Arconati presta infatti particolare attenzione alla dimensione ambientale, intesa come vera e propria esperienza formativa e culturale e fattore determinante di qualità della vita.


 

AMICI DI VILLA ARCONATI