10 ott 2021

Presentazione E-pic Land - - -

dettagli evento

Presentazione E-pic Land - - -

Registrazione al LINK: https://www.eventbrite.it/e/biglietti-e-pic-land-presentazione-progetto-177796633517

e-pic land è un Piano Integrato della Cultura (LINK alla pagina del progetto) che ha l’obiettivo di valorizzare il territorio e il suo patrimonio culturale, promuoverne la fruizione e ampliarne la partecipazione alla cultura, creando benessere e sviluppo, coinvolgendo ambiente, artigianato, formazione, istruzione, ricerca, turismo e welfare
Il suo territorio si estende dal nord di Milano alla Brianza, tra il Seveso a est e l’ Olona a ovest, fino ai grandi laghi prealpini. Conserva i segni della Civiltà delle Ville, segni che, per più di tre secoli, hanno caratterizzato il paesaggio, con una ricca trama di Ville di Delizia e di Dimore Gentilizie, Parchi e Vie d’Acqua. 
e-pic land vuole unire i diversi luoghi con un filo narrativo comune, per scoprire nuovamente la ricchezza ambientale e storica di un territorio complesso e fortemente segnato dalle trasformazioni degli ultimi decenni, con la certezza che proprio nella diversità, oltreché nella densità dei riferimenti e delle stratificazioni, risiede l’interesse di questo territorio. Ville e palazzi monumentali, ricchi di arte e bellezza, giardini preziosi con statue, giochi d’acqua e architetture vegetali, il Parco delle Groane e della Brughiera Briantea con pinete protette e una ricchezza faunistica e arborea speciale, le vie d’acqua e il Canale Villoresi sono - e sono stati - oggetto di progetti di valorizzazione.

SCARICA il Programma dell'Evento



INFO: La registrazione dà diritto al posto seduto all'evento di presentazione. I partecipanti che, dopo la conferenza, vorranno accedere alla Villa e al Giardino potranno acquistare il biglietto di ingresso RIDOTTO (Visita libera o Guidata), scegliendo direttamente il ticket alla pagina: https://www.eventbrite.it/o/fondazione-augusto-rancilio-11060787300
Attenzione: per accedere alla conferenza, alla Villa e al Giardino è obbligatorio presentare il GREEN PASS